mercoledì 21 agosto 2013

Che a volte mi innamoro


A volte mi innamoro, e il bello dell'innamorarsi è che -ti accorgi dopo- avviene così per caso che fai pure finta di crederci, al caso, te che non ci hai mai creduto su altre cose, ma sulla musica, beh, sì, ci può pure stare. In fondo sì, è stato un caso, ma comunque che importanza ha? Quando ti innamori è una figata, perché inspiegabilmente vai in fissa su quella cosa, non vorresti nient'altro che quello e.... beh, che ve lo dico a fare!
E così mi ci sono proprio innamorato di questi quattro ragazzotti di Cambridge il cui nome corrisponde a Clean Bandit, tanto che da due giorni non ascolto altro, e mi viene da parlarne, postarli su faccialibro, e segnalarli e dire "Ehi, ma come fanno a non piacervi? Non vedete? I video (ideati da loro) sono così ben fatti che gente più famosa se li sogna, la musica è elettronica sì, ma con l'elemento archi che la rende decisamente particolare, e c'è hiphop e dub e classica e soul sapientemente mischiato e poi, cazzo, questi hanno buon gusto e non è poco di questi tempi, giocano a togliere, come i Morphine, come Pharrell..... ehi, EHI!!!!". Ma niente. Manco un risicato mi piace.
Scorgo inquietanti parallelismi con altri miei innamoramenti, ben più importanti, quelli reali: finirà con l'amico di turno che ammetterà di averli sempre ritenuti degli stronzi, immagino.

9 commenti:

SyS ha detto...

Hai ragione! Non sono affatto male!

rouge ha detto...

Oh là! Neh che è vero?

SyS ha detto...

L è proprio pareil :-)

rouge ha detto...

Oh giacche!

pesa ha detto...

Io ho due amori, una è una vergine di ferro, l'altro è una "senza effetti". Se capisci chi sono... ;)

rouge ha detto...

@ Pesa:Hmmmm...... Iron Maiden e Nofx?

pesa ha detto...

Oooooooh yes.

rouge ha detto...

@ Pesa: ho vinto qualcosa? :)

pesa ha detto...

Per ora il massimo che posso offrire è una pacca sulla spalla :D