martedì 15 ottobre 2013

Dedicato

 
Se ne andava in un modo beffardo 46 anni fa, investito da un'auto guidata da un suo giovanissimo tifoso che poche ore prima aveva gioito per le sue magie in campo, Gigi Meroni, calciatore, stilista, pittore, artista nell'anima, uomo. In quest'epoca di balotelli manca ancora di più.



"I read the news today oh boy
About a lucky man who made the grade"

2 commenti:

Blackswan ha detto...

Grande indimenticabile campione, dentro e fuori dal campo. E la storia della gallina è una bufala, tanto per ripristinare un pò di verità.

rouge ha detto...

Una bufala? Pensavo fosse una storia vera. In fondo in rete si trova pure una sua foto con gallina al guinzaglio. Comunque, nulla toglie.